Vittoria italiana nella Coppa del mondo di sci d’erba targata Cancro Primo Aiuto

Vittoria italiana nella Coppa del mondo di sci d’erba targata Cancro Primo Aiuto

Grande trionfo dei colori italiani sulle piste di Santa Caterina Valfurva dove sono in svolgimento due gare di Coppa del Mondo di Sci d’erba organizzate con la collaborazione di Cancro Primo Aiuto Onlus e con il contributo di Regione Lombardia, Autotorino ed Emme Esse MS. I nostri sciatori hanno dominato questo finale di Coppa del mondo di sci d’erba: Edoardo Frau, a 37 anni, ha conquistato la quinta Coppa assoluta della sua carriera dopo quelle del 2008, 2012, 2013 e 2016, totalizzando 23 punti in più del diretto inseguitore, l’austriaco Michael Stocker; mentre Lorenzo Gritti ha vinto la quarta gara sui quattro slalom disputati in stagione e si è aggiudicato quindi la Coppa di specialità.

“Anche quest’anno è andato tutto alla perfezione – ha detto Omar Galli, team manager di Oltre Cpa, la società che fa capo a Cancro Primo Aiuto – Santa Caterina Valfurva è stata, come sempre, all’altezza della situazione. Complimenti al comitato organizzatore e ai volontari. Davvero importante anche lo spazio media che abbiamo ricevuto fuori dai confini provinciali. Senza dimenticare la solidarietà che guida ogni nostra attività”.

“Siamo pienamente soddisfatti per la riuscita della manifestazione – ha dichiarato Alvaro Pedranzini del comitato organizzatore – Buona l’affluenza di pubblico, incuriosito da questa nuova disciplina, e ottimo il riscontro mediatico che abbiamo ottenuto. Probabilmente il prossimo anno riusciremo ad organizzeremo anche la terza edizione. Anche per questo dobbiamo ringraziare tutti i volontari, Cancro Primo Aiuto, Regione Lombardia, Autotorino ed Emme Esse MS”.

Condividi questo post