Al Golf Club Bergamo “L’Albenza” trionfa la solidarietà

Al Golf Club Bergamo “L’Albenza” trionfa la solidarietà

Erano più di 120 i giocatori che si sono cimentati nella seconda tappa del 1° Trofeo Autotorino Golf Challenge – Memorial Walter Fontana, svoltosi domenica 14 maggio al Golf Club Bergamo “L’Albenza”. Il circuito di golf, di cui il nostro giornale è media partner, è organizzato da Cancro Primo Aiuto per parlare della malattia e raccogliere fondi per sostenere le sue iniziative. La tappa di domenica scorsa era sponsorizzata da Caloni Trasporti.
Molti i premiati della giornata, sia per il torneo, che si è svolto secondo la formula classica stableford su tre categorie (0-12, 13-20 e 21-36 hcp), sia per i numerosi regali che sono stati estratti alla premiazione finale tra coloro che hanno sottoscritto una donazione a Cancro Primo Aiuto.
Vincitore della prima categoria è risultato Nicola Salvi che, con 41 punti, ha prevalso su Luca Florioli (39). In seconda categoria, Giuseppe Natali ha avuto la meglio, per un paio di punti, su Paolo Stoppani. La terza categoria ha visto la vittoria di Giorgio Consiglio davanti a Giorgio Razza, 42 punti per il primo, 40 per il secondo. Gli altri vincitori di giornata sono stati Marco Furbetta (1° lordo), Norma Bianchi (1ª ladies), Paolo Simone (1° senior), David Crippa (migliori prime 9 buche) e Giorgio Consiglio (migliori seconde 9 buche). Quindi sono stati assegnati il nearest to the pin della buca 2 blu a Marco Furbetta (uomini), il nearest della buca 6 blu a Fabrizio Crippa, il nearest to the pin della buca 2 gialla a Giuseppe Pessina. Nella gara di putting green ha avuto la meglio Giovanni Frosio davanti a Alberto Arzuffi, Stefano Zanetti e Giulio Gianoli.
«Una bella gara a coronamento di una meritevole iniziativa di solidarietà – è stato il commento di Paolo Besagno, segretario sportivo del Golf Club l’Albenza di Bergamo, che ha condotto la premiazione – È stato un piacere ospitare questa tappa del 1° Trofeo Autotorino Golf Challenge, un appuntamento che speriamo possa ripetersi anche l’anno prossimo».
«Questa importante iniziativa di alto contenuto sportivo – ha detto Flavio Ferrari, amministratore delegato di Cancro Primo Aiuto – è un prezioso contributo alla raccolta fondi del progetto IORT per l’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, che stiamo portando avanti in collaborazione con l’Associazione Oncologica Bergamasca Onlus e l’Associazione Cure Palliative Onlus e il prezioso sostegno di importanti sponsor come Autotorino e Caloni Trasporti»
«È ancora una volta un piacere per me e per l’azienda che rappresento – ha concluso Nicola Caloni, amministratore delegato di Caloni Trasporti – essere al fianco di Cancro Primo Aiuto in questa importante iniziativa di solidarietà, in particolare sul territorio di Bergamo che ci vede presenti con una sede operativa e una significativa presenza economica».
Alla premiazione ha partecipato anche la pittrice Italiana Cinzia Pellin, che ha messo a disposizione uno dei suoi quadri andato in premio a uno dei concorrenti.
E ora appuntamento alla prossima tappa in programma l’11 giugno al Golf Club Valtellina di Caiolo (So).

Condividi questo post