Al Gruppo Iperal il Premio Walter Fontana 2013

Al Gruppo Iperal il Premio Walter Fontana 2013

L’edizione 2013 del Premio Walter Fontana è stato assegnato al Gruppo Iperal. Il prestigioso riconoscimento della Onlus Cancro Primo Aiuto è stato dato al presidente della catena commerciale valtellinese, Antonio Tirelli, durante una cerimonia che si è svolta all’Hotel de La Ville di Monza. A consegnarlo il presidente onorario della Onlus brianzola, il governatore lombardo Roberto Formigoni, e il vincitore dell’Edizione 2012 del Premio, il Gruppo Bancario Credito Valtellinese, rappresentato dal direttore generale Luciano Camagni.

La motivazione che ha spinto il Consiglio di Amministrazione di Cancro Primo Aiuto a scegliere il Gruppo Iperal l’ha spiegata l’amministratore delegato dell’Associazione, Flavio Ferrari: “Ringrazio Tirelli perché la sua azienda lo scorso anno, attraverso una raccolta tra i suoi clienti, ha donato a Cancro Primo Aiuto quasi 167 mila euro”. A sua volta il presidente della catena commerciale valtellinese ha ringraziato “tutti i clienti che hanno raccolto l’invito ad aiutare alcune associazioni di volontariato del territorio e hanno contribuito in modo davvero significativo” e si è detto onorato di ricevere il Premio di Cancro Primo Aiuto “perché è un’associazione che riesce ad essere efficace ed efficiente a favore dei malati anche con soluzioni spesso innovative”.

Un premio speciale è stato, invece, assegnato al Gruppo Dmedia “per l’importante lavoro svolto – si legge nella motivazione – nel comunicare le attività della Onlus Cancro Primo Aiuto accrescendone notevolmente la visibilità”. E’ stato ritirato dall’amministratore delegato Gianluigi Viganò e da uno dei direttori del network, Giancarlo Ferrario.

La serata ha visto anche l’intervento di diversi politici. Oltre a Formigoni, che ha ricordato come il sistema sanitario lombardo, pur tra i migliori d’Europa, “non può fare a meno di associazioni di volontariato come Cancro Primo Aiuto”, e a cui è stata donata in anteprima una copia della nuova brochure dell’Associazione, ha portato il suo contributo il senatore Mario Mantovani, coordinatore regionale del Pdl, che ha lodato il lavoro della Onlus brianzola “perché quando si parla di volontariato, si parla di cittadini che hanno una marcia in più, soprattutto in un periodo come questo”. Ha, poi, chiuso, la serata, l’europarlamentare della Lega Nord Matteo Salvini, da anni socio di Cancro Primo Aiuto: “Quando vi guardo mi vengono in mente quelli che dicono che nella nostra sanità non c’è niente che vada bene e bisogna ricostruire tutto. E penso che non è affatto vero, che anzi abbiamo eccellenze di cui vantarci e che occorre solamente la voglia di mettersi in gioco e di fare: e voi l’avete”.

Condividi questo post