Arianna Fontana sostiene la raccolta fondi per l’acceleratore lineare di Sondrio

Arianna Fontana sostiene la raccolta fondi per l’acceleratore lineare di Sondrio

La campionessa Arianna Fontana è entrata nella squadra dei testimonial di Cancro Primo Aiuto e si è subito resa disponibile a sostenere la raccolta fondi per l’acquisto di un acceleratore lineare per l’Ospedale di Sondrio. La campionessa di short track che alle recenti Olimpiadi di Sochi ha conquistato ben tre medaglie, tra cui uno storico argento nei 500 metri, ha dato la sua disponibilità a registrare uno spot per sostenere l’iniziativa lanciata da Cancro Primo Aiuto e che dai prossimi giorni andrà sulle reti di Teleunica e di Telemonteneve.

“Appena ho saputo di questa iniziativa ho dato subito la mia disponibilità – ha detto Arianna Fontana – Sono fiera di essere italiana, ma soprattutto di essere valtellinese. Quindi sono contenta di dare il mio contributo perché presto si possa acquistare questa macchina”.

Condividi questo post