Cancro Primo Aiuto dona un’auto alla Croce Rossa di Borgomanero nella tappa piemontese del torneo di golf targato Caloni Trasporti

Cancro Primo Aiuto dona un’auto alla Croce Rossa di Borgomanero nella tappa piemontese del torneo di golf targato Caloni Trasporti

Passaggio in Piemonte con la carovana del 3° Golf Challenge Cancro Primo Aiuto – Trofeo Caloni Trasporti. Domenica 14 luglio, sesta tappa del Challenge 2019, si è gareggiato nello storico Golf Club Castelconturbia: in campo un’ottantina di giocatori. «Oggi la onlus Cancro Primo Aiuto è qui per donare un veicolo al Comitato di Borgomanero della Croce Rossa Italiana – ha voluto sottolineare in premiazione il presidente del Circolo, Mauro Cipollini – uno scopo meritevole a cui siamo onorati di prendere parte. Grazie quindi a CPA e a tutti i sostenitori per una giornata bella e importante che fin d’ora speriamo di poter ripetere l’anno venturo». Le chiavi del veicolo donato alla CRI sono state prese in consegna da Claudio Colaci, presidente del Comitato di Borgomanero: «Useremo certamente al meglio questa macchina per il trasporto sociale e i servizi di cui ci occupiamo sul territorio con i nostri volontari».
Scopo del Golf Challenge Cancro Primo Aiuto, lanciato nel 2017, è unire lo sport alla solidarietà con azioni concrete sui territori toccati dalle 13 tappe del circuito. Un obiettivo reso possibile dal sostegno degli sponsor del network CPA, a cominciare da Caloni Trasporti, main sponsor dell’edizione 2019: «Anche per chi non gioca a golf è bello sentirsi partecipe di una giornata di sport e convivialità che si traduce in un gesto generoso in aiuto di chi magari oggi se la passa un po’ peggio», ha detto Marco Bordino, key account manager della Caloni.
Sponsor di tappa a Castelconbturbia è stata Banca Sella, come già nella gara di Tolcinasco. Alla premiazione ha partecipato Enzo Lo Vecchio, vice responsabile del territorio Lombardia: «Da parte nostra i complimenti alla Cancro Primo Aiuto per l’ottima organizzazione di questa iniziativa di solidarietà e sport, a cui siamo contenti di contribuire in una collaborazione che speriamo di proseguire in futuro».
Per Autotorino, sostenitore storico di Cancro Primo Aiuto e parte attiva del progetto CPA Golf Challenge fin dall’esordio, ha partecipato Pietro Milani, responsabile della filiale di Novara: «Ho constatato che la collaborazione tra CPA e Autotorino si è consolidata negli anni e ha trovato in questa iniziativa di solidarietà attraverso il golf un ottimo modo di concretizzarsi. Per l’azienda che rappresento, il sociale e l’attenzione ai territori sono diventati una linea guida che personalmente condivido in pieno e sono orgoglioso di portare avanti. Autotorino è sul territorio di Novara e intende lavorare anche per il benessere della comunità».
Alla gara e alla premiazione ha partecipato anche Maria Cristina Fontana, portavoce dei Circoli nel CPA Golf Challenge in qualità di vice presidente del GC Luvinate, dove si giocherà la finale il 6 ottobre: «Bellissimo questo circolo e bellissima questa iniziativa di Cancro Primo Aiuto che condivido e sostengo con impegno: vi aspetto tutti alla finale a Luvinate».
Passando alla gara, si sono viste alcune buone performance e l’ingresso in zona premi di due ‘esterni’, il valtellinese Paolo Bassi e Corrado Costantino del Golf Le Rovedine. In tanti alla Putting Green Race – non facile per le pendenze – compresi tanti ragazzini che si sono contesi i premi riservati agli under.
La prossima gara del 3°CPA Golf Challenge – Trofeo Caloni Trasporti sarà in montagna, domenica 11 agosto al Golf Club Bormio (SO).

Ecco i risultati di domenica 14 luglio al Golf Club Castelconturbia
Formula: 18 Stableford – hcp – 3 categorie
1ª CATEGORIA
1° LORDO (33): Gagliardi Marco
1° NETTO (38): Franco Pasquino
2° NETTO (38): Marco Hensemberger
2ª CATEGORIA
1° NETTO (38): Matteo Cardano
2° NETTO (38): Silvia Pinelli
3ª CATEGORIA
1° NETTO (41): Cesare Natale
2° NETTO (40): Paolo Bassi

PREMI SPECIALI
1° LADY (37): Valentina Fabiani
1° SENIOR (39): Corrado Costantino
1° UNDER 16 (36) Federico Gallotti
NEAREST TO THE PIN Buca 2 giallo con mt. 2,00: Gianluca Beffa
NEAREST TO THE PIN Buca 2 azzurro con mt. 0,60 Franco Pasquino
NEAREST TO THE PIN Buca 4 azzurro con mt. 2,40 Silvia Pinelli
BEST PRIME 9 BUCHE (21): Norbert Paggetti
BEST SECONDE 9 BUCHE (27): Cesare Natale
PUTTING GREEN RACE
1° PUTTING GREEN: Luca Sansilvestri (14 putt)
2° PUTTING GREEN: Federico Squassi (14 putt)
3° PUTTING GREEN: Lorella Sala (15 putt)
1° PUTTING GREEN UNDER 12: Edoardo Gallotti (26 putt)
1° PUTTING GREEN UNDER 14: Federico Gallotti (16 putt)

Condividi questo post