Golf by Cancro Primo Aiuto: la solidarietà va in buca anche a Bormio

Golf by Cancro Primo Aiuto: la solidarietà va in buca anche a Bormio

 

Golf sulle Alpi a Bormio sabato 18 agosto con la nona tappa del Trofeo Autotorino Golf Challenge – Coppa Creval organizzato da Cancro Primo Aiuto. Quasi 100 (97 per la precisione) gli iscritti alla partenza su un campo in perfette condizioni in una giornata baciata dal bel tempo che è stato bello trascorrere insieme giocando a Golf nello stupendo scenario delle montagne di Lombardia.
A fare gli onori di casa il presidente del Golf Club Bormio, Lorenzo Aldo Tomasi, con il direttore Luca Caspani. Grazie a entrambi da parte di Cancro Primo Aiuto per la splendida accoglienza e la collaborazione in questa seconda puntata bormina del Golf Autotorino Challenge dopo la bella esperienza dello scorso anno. Grazie anche allo chef del ristorante Buca 19, Pierino Canclini, che ci ha deliziato con delle ottime specialità valtellinesi nella cena offerta da CPA in Club House.
E grazie ovviamente agli sponsor di questa manifestazione di Sport&Solidarietà, il cui scopo è sensibilizzare e raccogliere fondi in favore della tante iniziative di CPA in aiuto ai malati oncologici nelle loro necessità quotidiane. Come ha ricordato Marco Rocca, consigliere di Cpa, nel corso della premiazione a Bormio: “Siamo solo uomini che aiutano altri uomini: questo è il motto della Cancro Primo Aiuto e questo è anche lo spirito che ci spinge a organizzare iniziative come questo bellissimo torneo di Golf restando vicini con il pensiero alle sofferenze e al dolore di chi vive la malattia”.
Un ruolo importante nella gara di sabato 18 agosto l’ha avuto lo sponsor della tappa, il Miramonti Park Hotel di Bormio e Santa Caterina, che ha voluto sostenere l’iniziativa e che per questo ringraziamo in modo particolare. Lucio Da Zanche ha consegnato ai vincitori i premi in cristallo con il logo dell’Hotel Miramonti in ricordo di un’esperienza che resterà impressa nella memoria di tutti. Per Autotorino, main sponsor del Trofeo Challenge, ha consegnato i premi il responsabile della Valtellina Paolo Bassi, ottimo golfista e anche stavolta autore di un buon percorso. Il Credito Valtellinese, secondo sponsor del Trofeo, è stato rappresentato dal direttore dell’agenzia di Bormio, Alessio Spini. Assente giustificata Alessandra Fornaro, direttore di Global Broker, altro importante sponsor del torneo, che rivedremo domenica 2 settembre al Golf Club Brianza di Usmate Velate.
Non dimentichiamo che il 16 agosto si è giocata a Puntaldia in Sardegna la gara numero 8 del torneo, una tappa speciale come sempre su nove buche: la classifica è in arrivo e anche i vincitori in Sardegna saranno invitati alla finalissima in calendario il 14 ottobre al Golf Club Tolcinasco.
Questa la classifica al termine della gara di sabato 18 agosto 2018 al Golf Club Bormio Golf (Stableford HCP 3 Cat)

1ª CATEGORIA

1° LORDO (32): Romano Pinardi

1° NETTO (39): Pier Luigi Confalonieri

2° NETTO (38): Carlo Perego

2ª CATEGORIA (hcp da 13 a 20)

1° NETTO (38): Roberto Galli

2° NETTO (38): Matteo Edoardo Regis

3ª CATEGORIA (hcp da 21 a 36)

1° NETTO (36): Luca Moretti

2° NETTO (36): Masaro Miura

PREMI SPECIALI

1° LADIES (37): Beatrice Carletti

1° SENIOR (37): Claudio Tirelli

NEAREST TO THE PIN UNICO BUCA 4 con mt. 4,20: Pietro Abbà

NEAREST TO THE PIN UNICO BUCA 10 con mt 0,87: Daniele Crippa

BEST PRIME 9 BUCHE (22 punti): Filippo Bonomi

BEST SECONDE 9 BUCHE (23): Filippo Abbà

1° PUTTING GREEN: Gianfranco Carbon (14)

2° PUTTING GREEN: Massimo Regis (15)

3° PUTTING GREEN: Alberto Corvi (15)

L’appuntamento con la 10ª del 2° Trofeo Autotorino Golf Challenge – Coppa Creval è domenica 2 settembre al Golf Club Brianza di Usmate (MB).
La finale si svolgerà il 14 ottobre al Golf Club Tolcinasco tra i vincitori netti di categoria 1, 2, 3.

Condividi questo post