I CITTADINI DI TOCCOL DECISI A COLLABORARE «MA LE ISTITUZIONI CI DIANO RISPOSTE»