In buca per la Croce Rossa in Valtellina. Un successo la gara di golf di Cancro Primo Aiuto a Caiolo

In buca per la Croce Rossa in Valtellina. Un successo la gara di golf di Cancro Primo Aiuto a Caiolo

Nemmeno il caldo torrido ha fermato la solidarietà. E una sessantina di giocatori sono scesi sul green della quarta gara del 3° CPA Golf Challenge – Trofeo Caloni Trasporti che si è disputata domenica 30 giugno al Golf Club Valtellina di Caiolo, vicino a Sondrio. A beneficiarne, innanzitutto, la Croce Rossa di Sondrio a cui Cancro primo Aiuto è da sempre molto vicina: le è stata donata una vettura destinata al trasporto dei malati a visite ed esami. A consegnare le chiavi del veicolo alla C.R.I. sono stati giustamente gli sponsor del CPA Golf Challenge: l’azienda Caloni Trasporti (principale sostenitore dell’edizione 2019), il Credito Valtellinese (sponsor di tappa) più Autotorino, che ha anche a messo a disposizione materialmente il veicolo, e la Columbus Clinic Center. «Grazie a Cancro Primo Aiuto per questa nuova manifestazione di vicinanza e sostegno – ha detto Pierangelo Leoni, vicepresidente del Comitato di Sondrio della Croce Rossa Italiana – Questa macchina ci permetterà di potenziare un servizio di cui c’è tanta richiesta e che necessita di mezzi operativi». «La verità è che un onore rappresentare un’azienda in prima fila in un progetto molto bello e utile come questo circuito di golf: il nostro lavoro di tutti i giorni ha più valore se si accompagna ad azioni di aiuto al prossimo», ha sottolineato Lucio Gaminera, responsabile commerciale di area della Caloni Trasporti. Umberto Colli, vice direttore generale vicario del Credito Valtellinese, ha portato la voce della banca che fin dagli esordi, nel 2017, sostiene il CPA Golf Challenge: «Confermiamo di credere in questa iniziativa di solidarietà portata avanti dalla Onlus Cancro Primo Aiuto, che ci fa sentire prossimi alla comunità e alle persone come è nella storia del Creval».
Per Autotorino assieme a Paolo Bassi c’era anche Roberto Spini, responsabile della filiale di Castione Andevenno: «La collaborazione con Cancro Primo Aiuto prosegue da anni e si arricchisce di nuovi progetti che portano valore anche e soprattutto alla comunità delle persone. Sono progetti utili di solidarietà, come l’iniziativa di oggi per la Croce Rossa di Sondrio, che da parte nostra siamo fieri di sostenere con tutto il nostro impegno».
Un grazie alle Sorelle Crocessine di Sondrio che sono state con noi tutto il giorno mettendosi a disposizione per misurare pressione e glicemia su richiesta: una disponibilità utile e molto apprezzata.
Per quanto riguarda la gara, alcune note: campo in perfette condizioni, vento sostenuto ma solo nel pomeriggio (e non ha disturbato visto il caldo) e molto partecipato il Putting Green Race, con un secondo posto ex aequo e un ottimo punteggio di un giocatore under 14. Nessuno anche stavolta ha vinto la Samrt for two in palio per un hole-in-one: ci riproviamo a Lecco domenica 7 luglio.

Ecco i risultati di domenica 30 giugno al Valtellina Golf Club
Formula: 18 Stableford – hcp – 3 cat . (0-12, 13-20, 21-36)
1ª CATEGORIA

1° LORDO (38): Tommaso Tessarolo
1° NETTO (39): Tiziano Ripamonti

2° NETTO (38): Crishian Delle Coste

2ª CATEGORIA

1° NETTO (46): Jonathan Scaramuzza

2° NETTO (40): Elia Valenti

3ª CATEGORIA

1° NETTO (37): Carlo Montaldo
2° NETTO (33): Guido Crameri

PREMI SPECIALI

1° LADIES (31): Maria Luisa Rusconi
1° SENIORES (38): Mario Stagni

1° UNDER 16 (28) Niccolò Pigni

NEAREST TO THE PIN Buca 5 con mt. 6,15: Romolo Micheletti

NEAREST TO THE PIN Buca 12 con mt. 2,14 Pierluigi Bruga
NEAREST TO THE PIN Buca 17 con mt. 0,83 Mario Stagni

BEST PRIME 9 BUCHE (24): Jonathan Scaramuzza

BEST SECONDE 9 BUCHE (24): Tommaaso Tessarolo
PUTTING GREEN RACE
1° PUTTING GREEN: Maria Luisa Rusconi (14)
2° PUTTING GREEN: Giulio Carrara + Davide Guido Ferrari (pari merito 15)
1° PUTTING GREEN UNDER 14: Tazio Zolea (14)

 

Condividi questo post