La seconda tappa del Charity Brianzolo di Audi Lombarda Motori 2 al Golf Club Paradiso

La seconda tappa del Charity Brianzolo di Audi Lombarda Motori 2 al Golf Club Paradiso

Nel lordo ha prevalso Niccolò Bertoldi, mentre nel netto hanno vinto Andrea Giulio Colombo (1ª categoria), Cristiano Curadi (2ª) e Cristina Calestani (3ª)

Nella perla di Villa Paradiso a Cornate d’Adda si è svolta mercoledì 24 giugno la seconda gara del Charity Torneo Golf Brianzolo in memoria di Luigi Zannier organizzato da Audi Lombarda Motori 2 in collaborazione con Cancro Primo Aiuto.
Bellissima giornata di sole e 76 giocatori in campo in un evento benefico a cui hanno contribuito lo sponsor Lombarda Motori 2 con il brand Audi e il circolo Villa Paradiso, per anni tra i più belli di Lombardia e oggi in fase di grande rilancio come ha sottolineato il direttore, Francesco Alajmo: “Questa bella e importante gara si inserisce in un momento importante per Villa Paradiso, impegnata con la sua proprietà nel rilancio di un Golf Club dalle grandi potenzialità”.
Ma veniamo subito ai risultati della seconda tappa del 1° Charity Torneo Golf Brianzolo. Nel netto, in prima categoria ha primeggiato Andrea Giulio Colombo davanti a Claudio Testa, in seconda ha vinto Cristiano Curadi che ha preceduto Gianantonio Borella mentre in terza categoria primi posti tutti al femminile con la vittoria di Cristina Calestani su Roberta Ceruti; il primo lordo è andato invece a Niccolò Bertoldi. Premi speciali sono poi stati assegnati a Liviana Piffanelli (prima lady), Corrado Bertoldi (primo senior) e a Luigia Franca Tagliabue (primo 37/54).
In campo nel team targato Lombarda Motori 2 anche Claude Mazza, brand manager Audi: “Ottima partecipazione e ancora una gara divertente al fianco di Cancro Primo Aiuto: decisamente è un giorno che ricorderemo con il piacere di contribuire come Lombarda Motori a un’iniziativa di solidarietà concreta”.
Presente all’evento anche Riccardo Colombo, consigliere di Cancro Primo Aiuto e rappresentante della proprietà di tre dei quattro circoli (Brianza, Villa Paradiso e Camuzzago) che danno ospitalità e sostegno a questo memorial Luigi Zannier: “Sport e solidarietà è il messaggio che condividiamo e che vogliamo portare avanti attraverso il golf; bello constatare che la cosa funziona in termini di partecipazione”.

Condividi questo post