Medica Etica si trasferisce in montagna… La salute non va in vacanza

Medica Etica si trasferisce in montagna… La salute non va in vacanza

A Bormio Cancro Primo Aiuto organizza serate a tema su varie problematiche mediche e visite su prenotazione presso l’Hotel Cristallo

 

Anche durante le vacanze estive l’associazione Cancro Primo Aiuto non perde occasione per far sentire la sua vicinanza ai malati. Così è nata una singolare iniziativa a cui si è voluto dare un titolo simpatico: “Medica Etica si trasferisce in montagna… La salute non va in vacanza”. Di cosa si tratta? A Bormio, durante le prime tre settimane di agosto, periodo clou per le ferie, Cancro Primo Aiuto, tramite i medici del suo poliambulatorio sociale “Medica Etica”, ha organizzato tre serate a tema, aperte a tutti, presso la Sala Conferenze della Banca Popolare di Sondrio, in via Roma, e visite su prenotazione presso l’Hotel Cristallo di via Roma.
Così il 2 agosto si parlerà de “Il dolore cronico, non solo farmaci…” con il dottor Vittorio Guardamagna, direttore dell’Unità di Cure Palliative e Terapia del Dolore dello IEO, Istituto Europeo di Oncologia di Milano, accompagnato dal dottor Stefano Arghetti, responsabile della Terapia del dolore dell’ospedale San Carlo di Milano. Dal 1 al 7 agosto, invece, i due specialisti saranno a disposizione per visite su prenotazione presso l’Hotel Cristallo (Per informazioni e prenotazioni, rivolgersi alla reception dell’Hotel Cristallo di Bormio – Tel. 0342.902700).
Il 9 agosto, invece, si affronterà il tema “Problemi vascolari: screening e prevenzione” con la dottoressa Maria Teresa Occhiuto, medico specialista in Chirurgia Vascolare presso l’Ospedale Niguarda di Milano che poi, nella settimana dall’8 al14 agosto, sarà a disposizione presso l’Hotel Cristallo per visite specialistiche ed esami ecocolordopplersonografici dei distretti vascolari (TSA, Arterioso e venoso arti inferiori, etc.).
L’ultimo appuntamento con le serate a tema sarà il 16 agosto con il dottor Antonio Villa, già direttore del Pronto soccorso dell’ospedale di Desio, specialista in Medicina Interna, e il dottor Oscar Epis, direttore del Dipartimento di Reumatologia dell’ospedale Niguarda di Milano che affronteranno un duplice tema: “Screening dell’epatite C per individuare gli asintomatici: qual è il senso” e “Osteoporosi e complicanze”. In quella settimana, infatti, dal 16 al 21 agosto, le visite presso l’Hotel Cristallo riguarderanno elettrocardiogrammi e screening dell’epatite C con esito immediato, con il dottor Villa, mentre il dottor Epis svolgerà prove di densità ossea (osteoporosi).

«Con questa iniziativa vogliamo dare un segnale a tutti – ha detto Oscar Epis, presidente del Comitato tecnico-scientifico di Cancro Primo Aiuto – La salute è importante e anche le vacanze possono essere un’occasione per non dimenticarcene e magari approfittarne per un controllo».

Condividi questo post