Presentata ai soci la seconda edizione di Santiago in rosa

Presentata ai soci la seconda edizione di Santiago in rosa

In occasione del rinnovo del Consiglio di Amministrazione di Cancro Primo Aiuto, è stata presentata ai soci la seconda edizione di “Santiago in rosa”, il cammino per la salute delle donne che si svolgerà quest’anno tra il 23 e il 30 settembre  e avrà come itinerario gli oltre 600 km che separano Santiago de Compostela, in Spagna, dal santuario di Fatima, in Portogallo. L’obiettivo è raccogliere fondi che finiranno all’Azienda Ospedaliera “Niguarda” di Milano e all’Azienda Ospedaliera “Ospedali Riuniti” di Bergamo per la ricerca e la cura del carcinoma all’endometrio e del carcinoma ovarico. La campagna di raccolta fondi, oltre agli sponsor tradizionali che vede in prima fila l’”Atala” di Monza, leader nel mercato delle due ruote, prevede la possibilità di sostenere il progetto scientifico attraverso l’acquisto simbolico dei chilometri percorsi dalle atlete: un chilometro ha il costo di un euro.

Condividi questo post