TRA FATTI E FATTACCI ANCHE IL 2018 SE NE VA, MA C’E’ ANCHE QUALCHE BUONA NOTIZIA…