Ultima tappa del circuito di golf a Carimate, donata un’auto all’associazione Antonio Castelnuovo

Ultima tappa del circuito di golf a Carimate, donata un’auto all’associazione Antonio Castelnuovo

Atto conclusivo per il 3° CPA Golf Challenge Trofeo Caloni Trasporti, questa volta con gli amici dell’associazione Antonio Castelnuovo di Cermenate. È a loro che Cancro Primo Aiuto ha donato un veicolo per il trasporto dei malati dopo la gara di golf che si è disputata sabato 2 novembre sul bellissimo campo del Golf Club di Carimate con un centinaio di giocatori iscritti.

Si trattava di recuperare la tappa rinviata causa maltempo lo scorso 8 settembre; il meteo non era incoraggiante, ma la pioggia non si è vista e la gara è stata molto bella con le donne in evidenza: prima di 2ª categoria Silvana Elli e prima under 16 Beatrice Donchi.

Da segnalare anche il 1° lordo di Duilio Boffi e i 15 colpi con cui Galliano Smaia ha vinto una Putting Green Race 9 buche tutt’altro che facile.

Molto apprezzata la donazione dell’auto. «Questa autovettura arriva in un momento provvidenziale perché da qualche mese abbiamo attivato un servizio di trasporto per i pazienti oncologici che richiedeva un veicolo nuovo – hanno sottolineato Orlando Conti e Luca Faverio, presidente e vice presidente della Castelnuovo Onlus –

Grazie dunque a Cancro Primo Aiuto, che siamo felici di aver incontrato, e al circolo golfistico di Carimate».

Ultima tappa quest’anno per il circuito di golf by CPA e già si guarda al futuro: «L’evento di oggi mi pare l’ottima conclusione di una manifestazione che ha concretizzato come volevamo l’obiettivo di fare solidarietà attraverso lo sport – ha affermato Nicola Caloni, vice presidente di Cancro Primo Aiuto – non resta che darci appuntamento all’anno prossimo per la quarta edizione del circuito». Con un sicuro ritorno sul campo di Carimate a quanto pare: «Contiamo certamente di ospitare anche nel 2020, come è stato negli ultimi tre anni, la gara di golf di Cancro Primo Aiuto – ha detto il consigliere del circolo Duilio Boffi nel corso della premiazione – con tutta la collaborazione e anche il sostegno che sapremo dare a un’iniziativa che lo merita davvero».

Importante sponsor di tappa, sabato 2 novembre, come già nella gara di Luvinate, l’azienda Betacryl: «Presenti anche oggi – ha rimarcato Riccardo Infante, direttore commerciale – onorati di poter dare il nostro contributo a una giornata di sport che si traduce in un’iniziativa benefica importante e concreta». Per Autotorino, sostenitore del CPA Golf Challenge fin dalla prima edizione, hanno preso parte alla premiazione i rappresentanti delle filiali BMW e Mercedes di Como, insieme a Paolo Bassi, responsabile della sede di Cosio Valtellino.

Ecco i risultati della gara

1ª CATEGORIA

1° LORDO: Duilio Boffi (punti 30)

1° NETTO: Paolo Roccucci (punti 37)

2° NETTO: Tiziano Quadri (punti 35)

2ª CATEGORIA

1° NETTO: Silvana Elli (punti 38)

2° NETTO: Natale Frigerio (punti 37)

3ª CATEGORIA

1° NETTO: Carmelo Mirko Manola (punti 33)

2° NETTO: Alessandro Perego (punti 32)

PREMI SPECIALI

1° UNDER 16 (26) Beatrice Donchi

1° LADY (34): Marta Fossati

1° SENIOR (35): Angelo Barzaghi

NEAREST TO THE PIN UNICO Buca 2 con mt. 1,78: Vincenzo Giarmanà

NEAREST TO THE PIN UNICO Buca 6 con mt. 2,32 Mario Tarenzi

NEAREST TO THE PIN UNICO Buca 17 con mt. 2,26 Fabrizio Colla

BEST PRIME 9 BUCHE (21): Aimo Giavazzi

BEST SECONDE 9 BUCHE (19): Silvana Elli 19

PUTTING GREEN RACE (9 buche)

1° PUTTING GREEN: Galliano Smaia (15)

2° PUTTING GREEN: Giulia Aondio (16)

3° PUTTING GREEN: Emilio Leonetti (17)

 

Condividi questo post